domenica 4 Dicembre 2022
9 C
Treviso

Iscriviti alla Newsletter

... oltre 450 hotel hanno scelto Contract Design

9 C
Treviso

Modi di porsi, comportamenti e come si trattano i clienti. Come comportarsi e come istruire le dipendenze

Must read

Consigli dell’arredatore

BONUS MOBILI 2022

Suite

Il sindacato Nazionale delle donne ai piani, questa è una delle ultime novità introdotte dal nostro sistema lavorativo per quanto riguarda le pulizie negli alberghi. Ma cosa fanno esattamente le donne ai piani? Devono rifare dalle 10 alle 20 camere nel giro di poche ore dalle 10 del mattino in cui esce l’ultimo cliente alle due del pomeriggio quando arriva il nuovo cliente; alcune grandi catene alberghiere hanno decretato che la pulizia delle camere deve avvenire in sette minuti. Fin qui tutto ok ma quando il personale dell’hotel viene in contatto con la clientela come deve comportarsi? Un personale che fa le coccole al cliente gli porta la valigia fa un brindisi con lui, lo intrattiene con argomenti relativi all’hotel o non e gli dà pure del “tu”. Può andar bene per certi clienti; addirittura molte catene alberghiera hanno eliminato il banco reception con bancalina ad altezza 110 centimetri che crea divisorio e lo hanno sostituito con delle semplici scrivanie d’ufficio o addirittura co dei salottini per intrattenere il cliente durante il ceck-in in forma più sociale alla pari. Ma ci sono clienti che vogliono gli si dia del “lei” vogliono essere trattati come estranei con rapporti asettici non di confidenza addirittura alcuni vorrebbero l’anonimato. Difficile riconoscere di primo approccio l’uno o l’altro quindi meglio insegnare alle maestranze che il primo incontro deve essere formale e solo una volta individuato il tipo di cliente comportarsi di conseguenza. Grazie e arrivederci.

Previous articleIl bagno
Next articleInternational style

More articles

Latest article